Chiesa di Santa Maria in Aracoeli

Roma - Piazza dell'Arce Capitolina

photogallery

photogallery Santa Maria in Aracoeli

 

s. maria aracoeli

Santa Maria in Aracoeli è sorta sul luogo dell'antico Auguraculum, ovvero il pianoro da dove i sacerdoti romani traevano, mediante l'osservazione del volo degli uccelli, gli auspici relativi a Roma, quindi già di per se un luogo sacerdotale, la tradizione vuole che S. Elena, madre di Costantino Imperatore, eresse qui una chiesa, ma le prime notizie di insediamento cristiano sul colle Capitolino riportano ad un monastero Benedettino insediatosi nel VI° secolo e quindi solo più tardi nel XII° secolo si hanno notizie di una prima chiesa in stile romanico orientata verso l'attuale piazza del Campidoglio. (a sinistra foto dell'apertura verso il Campidoglio)

santa maria aracoeli

Con l'avvento dei Francescani in luogo dei Benedettini, intorno al 1250 viene decisa la ristrutturazione dell'intero complesso chiesa-monastero cambiando anche l'orientamento com'è attualmente.
I lavori subirono varie interruzioni anche a causa del momentaneo regno papale in Avignone finché si ha notizia, nel 1348, della monumentale scalinata d'accesso in cui vennero usati marmi dal Colosseo, eseguita come ex-voto per la sconfitta della peste nera scatenatasi in quegli anni a Roma.

soffitto s. Maria Aracoeli

Il soffitto venne decorato verso la fine del 1500 in memoria della vittoria di Marcantonio Colonna sui Turchi nella battaglia di Lepanto. L'impianto conventuale fu demolito insieme a molte altre case nel 1880 per far spazio al monumento a Vittorio Emanuele II (altare della patria).
Si sale alla chiesa mediante la ripida scalinata a sinistra della più famosa e più dolce scalinata del Campidoglio, in cima l'austera e spoglia facciata mostra solo i tre antichi portali ed il lucernario con lo stemma dei Barberini, l'interno è a tre navate divise da antiche colonne, il pavimento cosmatesco risulta più raffinato nel transetto probabilmente a causa di successivi rifacimenti, nella controfacciata lo stemma di Urbano VII con le 3 api dei Barberini ornato dal Bernini, a destra del portale d'ingresso un monumento funebre opera di A. Bregno, a sinistra una pietra tombale opera di Donatello, accanto alla settima colonna di sinistra è collocato un bel pulpito ligneo.
Nella navata di destra le prima cappella è completamente affrescata da "Le storie di S. Bernardino" opera del Pinturicchio (1486), nel transetto destro opere di rilievo sono i monumenti funebri di Onorio IV e di Luca Savelli, inseriti nella cappella Savelli, nella cappella di S. Rosa, posta a destra dell'abside, mosaico attribuito sia a Cavallini che a Torriti: "Vergine in trono, Santi e Donatore" datato fine XIII° sec.

bambinello aracoeli

Sopra l'altare maggiore l'icona bizantina del XI° sec. "Madonna D'Aracoeli", nel transetto sinistro è visibile un altare con raffigurata "l'apparizione della Vergine ad Augusto" ed un tempietto dedicato a S. Elena, nel transetto sinistro c'è l'accesso alla cappella del Bambino, dove si conservava la veneratissima statua del Bambinello dell'Aracoeli, ora al posto dell'originale, trafugato negli anni '90 e mai più rinvenuto, è esposta una fedele riproduzione. (foto ingrandibile a sinistra.)

Nel transetto sinistro è altresì presente il monumento funebre del Card. Matteo D'Acquasparta abbellito con l'affresco "Madonna con Bambino, Santi e Cardinale" del Cavallini.
Nella navata sinistra spiccano due cappelle: l'ottava con due tele del Benefial sulle "storie di S. Margherita" ; nella terza ciclo di affreschi opera di Benozzo Gozzoli su "S. Antonio da Padova"; alle pareti laterali della quarta sono presenti affreschi del Pomarancio sulla "vita di S. Paolo".
Varie cappelle presentano bellissime volte affrescate ed ornate di stucchi.
Infine la porta laterale che da su piazza del Campidoglio, probabilmente è l'ingresso originale del primitivo orientamento, da notare ornamenti in stile Gotico e lunetta con Mosaico di "Madonna con Bambino" attribuito Jacopo Torriti (1° foto in alto)

Tags: Roma chiesa Santa Maria Aracoeli

photogallery

photogallery Santa Maria in Aracoeli

tags:

Roma chiesa Santa Maria Aracoeli Roma chiesa Santa Maria Aracoeli Roma chiesa Santa Maria Aracoeli Roma chiesa Santa Maria Aracoeli Roma chiesa Santa Maria Aracoeli Roma chiesa Santa Maria Aracoeli Roma chiesa Santa Maria Aracoeli

Chiese di Roma