Chiesa di San Bernardo alle Terme

Roma - P.za San Bernardo alle terme

Tutte le fotografie sono ingrandibili

san Bernardo alle terme

San Bernardo alle Terme venne fondata sui terreni denominati Horti Bellejani, vennero donati dalla contessa Caterina Nobili in Sforza all'ordine dei Cistercensi riformati dei Feuillants (detti Foglianti o popolarmente Bernardoni)
Venne iniziata nel 1600 e consacrata nel 1602, in detti terreni era incluso uno dei quattro torrioni o (cisterne) che delimitavano le Terme di Diocleziano, dentro venne realizzata la chiesa.

cupola san bernardo terme

La chiesa è una grande aula cilindrica con volta a cupola, avente diametro di mt. 22, del tutto simile a quella del Pantheon , compresa la decorazione a cassettoni ottagonali ed il foro sommitale.
Il grande cilindro è stato forato solo per realizzare il profondo coro dietro all'altare e per i piccoli passaggi che conducono: a destra alla cappella di S. Francesco d'Assisi ed a sinistra in sagrestia, gli altari laterali e le otto grandi nicchie che si notano all'interno del cilindro, sono state realizzate senza sfondare il muro antico.

lato destro

Lungo la parete curvilinea sono posti dei monumenti funerari, due altari minori ed otto grandi statue in stucco realizzate da Camillo Mariani intorno al 1605.
Le statue rappresentano dei Santi, a partire da destra dell'ingresso sono: S. Agostino, S. Monica, S. Maria Maddalena, S. Francesco, S. Bernardo, S. Caterina D'Alessandria, S. Caterina da Siena e S. Girolamo.

lato sinistro

A destra c'è l'altare di S. Bernardo di Chiaravalle realizzato con marmi pregiati e colonne di verde antico rinvenute nel terreno circostante (probabilmente provenienti dal palazzo di Diocleziano), la pala d'altare raffigura "la visione del Santo" (1710), opera di Giovanni Odazi scolaro del Baciccia, questa sostituì un'altra tela opera di Laureti, anche a sinistra l'altare di S. Roberto Abate mostra le stesse decorazioni, la pala d'altare, dello stesso Odazi, raffigurante "La beata Vergine col Bambino".
L'altare centrale è molto semplice e non ha pala d'altare, posteriormente in fondo al coro si vede l'organo.

cappella san Francesco

Poco prima dell'ingresso alla cappella di S. Francesco, ovato inserito in monumento funebre raffigurante il fondatore dei Foglianti: Giovanni de la Barrière abate, opera di A. Sacchi (1626).
La cappella di S. Francesco contiene busti della famiglia Nobili-Sforza realizzati da Antonio Fancelli, autore anche della statua di S. Francesco posta sull'altare, inoltre la tomba del pittore Giovanni Federico Overbeck realizzata nel 1869 da Karl Hoffmann

Tags: Roma chiesa San Bernardo alle Terme

Tags:

roma Chiesa San Bernardo Terme roma Chiesa San Bernardo Terme roma Chiesa San Bernardo Terme roma Chiesa San Bernardo Terme San Bernardo Terme roma San Bernardo Terme roma San Bernardo Terme

Chiese di Roma